Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Domenica 20 Aprile 2014
Italiano English

COMUNI DELL'UMBRIA 
Acquasparta
Allerona
Alviano
Amelia
Arrone
Assisi
Attigliano
Avigliano Umbro
Baschi
Bastia Umbra
Bettona
Bevagna
Calvi dell'Umbria
Campello sul Clitunno
Cannara
Cascia
Castel Giorgio
Castel Ritaldi
Castel Viscardo
Castiglione del Lago
Cerreto di Spoleto
Citerna
Citta della Pieve
Citta di Castello
Collazzone
Corciano
Costacciaro
Deruta
Fabro
Ferentillo
Ficulle
Foligno
Fossato di Vico
Fratta Todina
Giano dell'Umbria
Giove
Gualdo Cattaneo
Gualdo Tadino
Guardea
Gubbio
Lisciano Niccone
Lugnano in Teverina
Magione
Marsciano
Massa Martana
Monte Castello di Vibio
Monte Santa Maria Tiberina
Montecastrilli
Montecchio
Montefalco
Montefranco
Montegabbione
Monteleone di Spoleto
Monteleone d'Orvieto
Montone
Narni
Nocera Umbra
Norcia
Orvieto
Otricoli
Paciano
Panicale
Parrano
Passignano sul Trasimeno
Penna in Teverina
PERUGIA
Piegaro
Pietralunga
Poggiodomo
Polino
Porano
Preci
San Gemini
San Giustino
San Venanzo
Sant Anatolia di Narco
Scheggia e Pascelupo
Scheggino
Sellano
Sigillo
Spello
Spoleto
Stroncone
TERNI
Todi
Torgiano
Trevi
Tuoro sul Trasimeno
Umbertide
Valfabbrica
Vallo di Nera
Valtopina

Todi

Narra la leggenda che fu un'aquila ad indicare il colle su cui sarebbe dovuta sorgere Todi, la stessa aquila che oggi compare nello stemma cittadino. Chiunque sia stato la scelta fu delle migliori visto che Todi, arroccata com'è sul suo colle ,vanta una delle migliori posizioni geografiche.
La visita alla città non smentisce ciò che la sua vista da lontano promette: pervasa da un'atmosfera medievale e ricca di testimonianze del passato costituisce senz'altro una delle tante mète imperdibili dell'Umbria.
Una visita alla città di Todi non potrà non sfruttare la possibilità di godere della squisita ospitalità dei numerosi alberghi (hotels), agriturismo, case vancanze, affittacamere, Bed & Breakfast che si trovano a Todi o nelle immediate vicinanze. Non è da meno la cucina locale, in grado di offrire, attraverso i numerosi ristoranti di Todi, un'ampia selezione dei migliori prodotti tipici locali.


Ville

Elenco delle ville presenti nel comune di Todi

Todi

Vendesi immobili a Todi - appartamenti, case, ville e terreni

Elenco degli immobili in vendita presenti nel comune di todi: ville, case, appartamenti, terreni

Todi

Pizzerie

Elenco delle pizzerie presenti nel comune di Todi

Todi

Ristoranti

Elenco dei ristoranti presenti nel comune di Todi

Todi

Alberghi

Elenco degli alberghi presenti nel comune di Todi

Todi

Agriturismi

Elenco degli agriturismi presenti nel comune di Todi.

Todi

Museo Pinacoteca di Todi

Turismo in Umbria: informazioni turistiche su Todi
Todi (Pg). Il museo di Todi, riordinato e riaperto al pubblico nel 1997, è ospitato all'ultimo piano dei Palazzi del Podestà e del Capitano del Popolo. Il percorso al suo interno prevede inizialmente la visita al Museo della città che costituisce la memoria storica del territorio tuderte ed in cui si sono volute ripercorrere le sue vicende attraverso

Todi

Appunti di viaggio

Gli «Appunti di Viaggio» sono pensati per i turisti più curiosi e raccolgono annotazioni e suggerimenti sulle singolarità del luogo, itinerari e pacchetti turistici di particolare interesse messi a punto da operatori del settore.
Scopri le curiosità, le particolarità, gli aspetti insoliti che caratterizzano il territorio di Todi.

Todi

Eventi e manifestazioni

Gli eventi, le manifestazioni, gli incontri, ecc. che si svolgeranno nel territorio del comune di Todi nei prossimi giorni.
La rassegna è aggiornata quotidianamente

Todi

Visita del Centro Storico e dintorni

Turismo in Umbria: informazioni turistiche su Todi
Finesettimana a Todi, tra i vicoli e le piazze di questa cittadina stupendamente arroccata su un colle che ha conservato intatto il suo fascino medioevale, per ammirare la bellissima Piazza del Popolo e scoprire i suoi tesori nascosti.

Todi

Mappa del Centro Storico

Turismo in Umbria: informazioni turistiche su Todi
Per muoversi agevolmente all'interno del centro storico di Todi, per ricercare un monumento, una piazza, ...ecc. ecco la mappa del centro storico di Todi

Todi

Dormire nelle vicinanze di Todi

Alloggiare nelle vicinanze di TodiAlloggiare nelle vicinanze di Todi consente, spesso, di scoprire angoli stupendi e poco conosciuti dell'Umbria: piccoli borghi o stupende oasi di tranquillità immerse nel verde della campagna Umbra.

Todi

La Piazza con tracce nobili

A Todi tra la scalinata del Duomo , il Palazzo dei Priori e quello del Capitano del Popolo e del Podestà, chiude una delle più belle piazze d’Italia. Chiunque arriva qui si arresta e si stupisce. c’è qualcosa qui che non s’immagina., Da una parete all’altra della piazza, gli archi, i rosoni, i capitelli, le scalinate, le torri accordano tra loro i tempi e gli stili. I secoli hanno lasciato i segni più nobili.

Todi

A Todi il tempo è passato più lentamente

Per conoscere Todi occorre passeggiare senza avere una meta tra i vicoli erti e sinuosi che si sviluppano al centro della piccola cittadina, definita anche dalle mille scale. Attenzione ad accogliere gli scorci improvvisi ed agli immensi scenari di luce che si possono scorgere tra un edificio ed un altro. Osservare i lastrici di bella pietra locale, il nasso, osservare gli antichi archi con cui le case si sorreggono a vicenda ma anche i muri che riutilizzano la grande pietra squadrata

Todi

Dalla Leggenda di S. Francesco un Ospedale

Una tradizione popolare vuole che qui San Francesco incontrasse una povera donna che si recava ad annegare il figlioletto neonato nel vicino Tevere: Francesco se lo fece consegnare costruendo in quel posto una capanna per ricoverare gli orfanelli. Poi si consiglia di soffermarsi a visitare la chiesa parrocchiale di Monte Molino che conserva la piccola abside romanica.

Todi

Il Convento di Montesanto, un tempo fortezza

Il Convento di Montesanto fu costruito come fortezza contro gli assalti dei cittadini di Orvieto. Già nel 1325 era occupato dalle suore Clarisse che poi lasciarono il posto ai frati Minori che dal 1399 ne sono i proprietari. Nel piazzale si trova un maestoso tiglio che si dice sia stato piantato nel 1426 in occasione della venuta di San Bernardino. Pontecuti (paese sul Tevere) presenta ancora un aspetto medievale, allineato in file parallele di costruzioni dal fiume alla cresta della montagna.

Todi

Il Parco della Rocca

Turismo in Umbria: informazioni turistiche su Todi
La Rocca o Colle di Todi, a 411 metri di altezza, è la parte più alta della città. All'interno di questo bellissimo parco si trova il "Mastio", una specie di roccaforte costruita la prima volta nel 1373. Da non perdere una passeggiata fra i numerosi sentieri ricchi di vegetazione. La Rocca è posta al culmine del Parco, rimane solo la scarpa di un Torrione cilindrico, fu realizzata nel 1373 da Papa Gregorio XI allo scopo di controllare le intemperanze della città.

Todi

A Todi lungo la valle del Tevere

Fu proprio la vallata che precede la città di Todi ad ispirare Gabriele D’annunzio nelle sue ‘Città del Silenzio’ intreccia alcuni versi. Si consiglia, per quanto possibile, per chi proviene da Perugia, di seguire almeno con lo sguardo le varie anse del Tevere che scorre tranquillo. Un paesaggio particolarmente aggraziato, soprattutto nel tratto tiberino. La Maestà delle forche, con un affresco della Crocifissione, ultimo conforto dei condannati a morte che in questa zona, fuori le mura, venivano giustiziati.

Todi

La Cattedrale della SS. Annunziata, guarda dall’alto la città

Risiede sulla Piazza principale della città sul lato opposto a Palazzo Priori. Dall’alto di ventinove scalini si impone la facciata duecentesca. Il rosone, del 1520 circa, iniziata dall’abside nel secolo XII. All’interno si notano i capitelli figurati, con caratteri che dal romanico sfumano al gotico, il coro intarsiato (1530) da Antonio e Sebastiano Bencivenni di Mercatello sul Metauro,

Todi

Un viaggio nel più perfetto modello del Rinascimento

Ai piedi di Todi si trova il Tempio di Santa Maria della Consolazione (XV° secolo). La chiesa è considerata una delle più belle del Rinascimento in Italia, la facciata deve la sua bellezza e maestosità alle cinque grandi cupole, la chiesa è alta 70 metri. L'interno, ampio ed armonioso, presenta una pianta a croce greca illuminata da 56 finestre disposte in cerchio

Todi

La Chiesa di San Carlo, la prima cattedrale di Todi

La Chiesa di S.Carlo è stata costruita nel XII secolo e sembra fosse stata la prima cattedrale di Todi, con il nome di S. Ilario. Il semplice rosone, il campanile a vela e tutti gli elementi denotano una costruzione armonica ed elegante. All'interno si nota un'acquasantiera del trecento, il raffinato soffitto a capriate, l'altare in travertino spostato in avanti, alcuni affreschi mal conservati. Vicino si trova un bel Ponte Levatoio.

Todi

Il Messer della Fonte di Scarnabecco

La Fonte di Scarnabecco fu fatta costruire nel 1241 da Messer Scarnabecco, podestà di Todi. Serviva per far abbeverare i cavalli di chi in quel periodo combatteva per la difesa della città. E' costituita da 7 colonne con capitelli diversi, costituì per tutto il Medioevo il più importante punto di approvvigionamento idrico della città.

Todi

XXXV Rassegna Antiquaria d'Italia

Turismo in Umbria: informazioni turistiche su Todi
Con una prestigiosa cerimonia d’inaugurazione, apre i battenti la XXXV Rassegna Antiquaria d’Italia - Todi. Dal 18 Aprile al 1 Maggio 2003, un appuntamento atteso da tutti gli amanti dell’antiquariato di alto livello.

Todi

Informazioni Utili

Turismo in Umbria: informazioni turistiche su Todi
Se cerchi l'indirizzo o il numero di telefono di una farmacia, ufficio postale, della stazione dei carabinieri, o malauguratamente un numero di emergenza lo troverai in questa sezione.

Todi

La Chiesa di S. Fortunato

Turismo in Umbria: informazioni turistiche su Todi
Visitiamo la Chiesa di S. Fortunato per ammirare il magnifico portale maggiore (1420-36), finemente scolpito con scene del Giudizio Universale. Nella cripta sottostante è sepolto Jacopone da Todi (1230-1306), il frate francescano, uno dei primi compagni di S. Francesco e appartenente all’Ordine dei Francescani Minori.

Todi

Parco Regionale Fluviale del Tevere

Turismo in Umbria: informazioni turistiche su Todi
Una entusiasmante escursione al Lago di Alviano, al Lago di Corbara e all'Oasi del WWF tra una ricca vegetazione e specie animali protette.

Todi



Todi


News regionali per categoria

MUSICA
MOSTRE
CORSI
CONCORSI & PREMI
FOLKLORE
EVENTI
DANZA & BALLETTO
INCONTRI & CONFERENZE
CONVEGNI
RAGAZZI
RASSEGNE Prodotti Tipici
TEATRO
APPUNTAMENTI SPORTIVI
SVAGO & TEMPO LIBERO
LOCALI TRENDY
DOVE ANDIAMO A CENA
VIVERE LA NOTTE
CURIOSITA'
VIDEO
UMBRIA IN LIBRERIA

TUDERTE AREA 

Provincia: Perugia
Comprensorio: Tuderte ()
comprensorio Tuderte

INFORMAZIONI 

DATI
Provincia: Perugia
Comprensorio: Tuderte
Altitudine: 410 m s.l.m.
Superficie: 221.01 kmq
Residenti: 16928 (01.01.07; Istat)
Nome abitanti: Tuderti
CAP 06059
Prefisso: 075

Frazioni: Asproli, Cacciano, Camerata, Canonica, Casemascie, Cecanibbi, Chioano, Colvalenza, Crocefisso, Cordigliano, Duesanti, Ficareto, Fiore, Frontignano, Ilci, Izzalini, Loreto, Lorgnano, Montemolino, Montenero, Monticello, Pantalla, Pesciano, Petroro, Pian di Porto, Pian di San Martino, Pontecuti, Stazione, Porchiano, Quadro, Ripaioli, Romazzano, Rosceto, San Damiano, Torre Ceccona, Torre Gentile, Vasciano

Comune di Todi
Piazza del Popolo, 29/30 Tel. 0758956 Fax 075893862

Personaggi Illustri: papa Martino I (649-655); Jacopo de' Benedetti (1230-1306), detto Jacopone da Todi; Andrea Polinori (pittore, 1586-1648); Giuseppe Cocchi (poeta, 1813-1881); Luigi Morandi (poeta, 1844-1922).