Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Lunedì 18 Dicembre 2017
Italiano English
Foligno

La via della carta


La Via della Carta è un’escursione guidata, organizzata dalla F.I.E. di Foligno, alla portata di ogni curioso. Si svolge nel territorio folignate, partendo dall’Abbazia benedettina di Sassovivo fino alla valle dell’Altolina, lungo il fiume Menotre, attraverso boschi e suggestive cascate tra ruderi di antichi opifici, fino ad arrivare ai piedi dell’Eremo di Santa Maria di Giacobbe, la zona che anticamente si distinse per la produzione di carte pregiate; non dimentichiamo che fu fabbricata qui la carta utilizzata per la pubblicazione della prima copia della Divina Commedia.
Questa passeggiata è solo una delle tante proposte dalla Federazione Italiana Escursionismo Valle Umbra Trekking di Foligno. Le loro escursioni vogliono lasciare un’impronta educativo-scientifica, anche personalizzata, per ogni ordine di scuola o per piccoli gruppi di adulti e non. Nel Programma 2003, oltre a tante altre proposte, si possono trovare escursioni guidate sul sentiero Natura ‘Il castelliere’ nel Parco Regionale di Colfiorito o l’escursione ‘Sulle orme di S. Francesco’ in pullman in cerca di tracce lasciate dal Santo anche nei luoghi meno conosciuti.

Un po’ di storia dell’associazione…e la sua attività
Il Gruppo Valle Umbra Trekking nasce a Foligno più di venti anni fa ed è affiliato alla F.I.E. (Federazione Italiana Escursionismo); fondato alla fine dell’ottocento (1898) dopo varie vicissitudini, nel 1927, trova la sua odierna denominazione. Attualmente riunisce ben 200 associazioni e gruppi italiani con 15000 affiliati che organizzano escursioni nazionali ed europee, incontri culturali, gare di sci, progetta e realizza sentieri anche in ambito europeo.
Il suo fine principale è quello di promuovere l’escursionismo, l’alpinismo, il trekking in Italia e in Europa; ha pubblicato la carta topografica dei sentieri del comprensorio e il tracciamento del tratto umbro del sentiero europeo E1.
Da quest’anno ci sarà una sezione che curerà l’escursionismo in mountain-bike.

Sentiero europeo E1
Il sentiero E1 attraversa tutta l’Europa, parte dai Mari del Nord della Scandinavia e dovrà arrivare fino a Capo Passero, punta estrema della Sicilia. Per ora è arrivato fino in Campania.
Questo sentiero, nella sola parte umbra, parte da Bocca Trabaria (Città di Castello) ed arriva a Castelluccio di Norcia, è stato tracciato appunto dal Gruppo Valle Umbra Trekking.

Che cos’è l’Aula Verde Altolina
Il comune di Foligno, riconoscendo il valido e qualificato lavoro del gruppo FIE delegazione Umbria, gli affida la gestione dell’ Aula Verde Altolina, realizzata nell’ex scuola elementare di Pale. L’obiettivo che si intende raggiungere è quello di promuovere le attività didattiche, turistiche, escursionistiche e culturali con l’aiuto di un’associazione che conosce in modo approfondito il territorio.
L’Associazione si avvale inoltre della collaborazione del Laboratorio di Scienze Sperimentali che mette a disposizione le sue strutture come l’orto botanico, il Planetario, i gabinetti di microbiologia, chimica, fisica, mineralogia ed informatica.
La particolare posizione dell’Aula Verde a ridosso del Castello di Pale, permette di avvistare un pittoresco eremo (Eremo di S. M. di Giacobbe) scavato completamente su di un sasso a strapiombo, raggiungibile solo a piedi ed è collegato, attraverso carrarecce e mulattiere, con altri santuari come la Madonna del Sasso di Scopoli. Si può tranquillamente affermare che è un punto strategico per conoscere tutta la valle del Menotre.

Per informazioni ulteriori su questa energica associazione si lasciano i seguenti indirizzi:

Fie Valle Umbra Trekking via dei Preti, 27 – Foligno

Tel. (+39) 0742.352596, fax (+39) 0742.340410, cell. 347 3755870
Sito internet: www.fiefoligno.it

All'inizio


Iniziative nel comune di Foligno