Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Sabato 21 Ottobre 2017
Italiano English
Alviano

Oasi naturalistica Lago di Alviano


Oasi WWF di Alviano Il lago di Alviano risale al 1963, quando fu realizzato dall’Enel per regolamentare e utilizzare le acque reflue dell’invaso artificiale di Corbara.

Con il tempo, queste acque sono andate soggette ad un progressivo impaludamento, creando le condizioni favorevoli alla formazione di un ambiente dove proliferarono flora e fauna dei luoghi umidi. Da qui alla creazione di un’oasi il passo fu breve. Il primo sentiero naturale fu inaugurato nel 1983.

L’area comprende oltre 900 ettari dei quali 400 occupati dalle acque. E’ possibile praticare il “bird-watching” e osservare, in tal modo, splendidi esemplari di oltre 160 specie di uccelli, stanziali e migratori, tra cui gallinelle d’acqua, mignattai, folaghe, germani, pendolini, aironi bianchi e cenerini, falchi di lago, germani reali, morette, alzavole, spatole, nartin pescatori, cormorani.

La flora è costituita da piante igrofile, salici, ontani, canne di palude. E’ in atto una convenzione tra WWF, ENDESA ITALIA, Provincia di Terni, Regione dell’Umbria".

Lo spazio interno è attrezzato per le visite.
Ingresso a pagamento.

Per Informazioni
Uffici dell'Oasi
Madonna del Porto - Guardea
Tel. +39 0744903715


All'inizio


Iniziative nel comune di Alviano