Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Sabato 16 Dicembre 2017
Italiano English
Tuoro

Il Campo del Sole, un museo all’aperto


Presso punta Navaccia, al Lido di Tuoro, in un'area di notevole interesse naturalistico, si può ammirare un originale Museo all'aperto: Il Campo del Sole.
Si tratta di un insieme architettonico costituito da 27 colonne-sculture eseguite da famosi artisti contemporanei di varia nazionalità utilizzando la pietra serena che viene estratta nelle cave locali.

Il Museo, ad ingresso libero, si può attraversare a piedi ed ammirare le ventotto sculture in pietra arenaria, eseguite da famosi artisti italiani e stranieri contemporanei, disposte all'aperto in riva al lago, come se fossero degli idoli che dialogano col cielo e con gli uomini.


Altri paesi nella zona di interesse storico-architettonico
Nel paesaggio del Trasimeno i colori degli abitati e della campagna coesistono e si intrecciano con quello delle acque del lago, creando un cromatismo capace di impressionare anche artisti come il Perugino ed il Pinturicchio.
Vernazzano fa parte di quella corona di Torri e Castelli che cinge il lago creati con il preciso fine di difendere e gestire l’economia del lago. Il castello di Vernazzano è realizzato su uno spiazzo, protetto da un profondo dirupo naturale, a strapiombo su un torrente.
Nel 1457 venne ricostruita la Rocca di Vernazzano che era già stata fortificata tra il 1385-1397. La comunità contava nel 1282 già di 52 fuochi, aumentati a 171 nel 1495.

Il paese di Vernazzano si trova in una felice posizione geografica, oggi un po’ abbandonata, rivestiva un importante ruolo strategico per la difesa del territorio perugino.
Oggi ciò che rimane di quel castello si trovano in mezzo ad una fitta vegetazione di rovi e ginestre. I resti della chiesa di S. Michele Arcangelo, stretti attorno ad una pianta rettangolare, mostrano ancora oggi un tessuto murario costruito con tecnica ineccepibile, qui si trovava un affresco attribuito al Pinturicchio, oggi conservato nel Palazzo del Capra di Tuoro.

Di notevole interesse è il dipinto opera del Pittore torreggiano Anton Maria Garbi nato il 21 maggio 1718: il "S.Michele Arcangelo e S. Lucia" che si trova nella Chiesa di S. Lucia Vernazzano Alto. Lo stesso autore ha dipinto la "Presentazione di Gesù al Tempio, conservato nella Chiesa del Buon Gesù di Isola Maggiore.

Per gustare le specialità del lago unite alle tradizioni gastronomiche del luogo si consiglia di fermarsi al Ristorante La Sirenetta Via Fabbri 9 Tuoro sul Trasimeno tel. (+39) 075.826.248.


All'inizio


Iniziative nel comune di Tuoro sul Trasimeno