Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Domenica 22 Ottobre 2017
Italiano English
PERUGIA

Le Necropoli etrusche di Perugia







Le origini risalgono quasi sicuramente ad una potente città-fortezza, governata dagli ETRUSCHI.

Rimangono a testimoniarlo, le forti mura che circondano ancora la cima del colle, alcune maestose porte e le ricchissime tombe della necropoli etrusca.

Intorno alla città perugina sono ubicate le necropoli della città antica, databili dal V secolo a.C. all’età romana. Le necropoli più vicine alla città erano pertinenti al centro urbano mentre quelle più lontane sono riferibili ad insediamenti sparsi nel territorio.

Le necropoli poste lungo le principali strade (del Palazzone, Ipogeo dei Volumi, Ferro di Cavallo , Madonna Alta) Attestano infine lo sviluppo del territorio in età ellenistica.

Non tutte le necropoli sono visitabili, i materiali da esse provenienti sono esposti al Museo Archeologico nazionale di Perugia.

Quelli che riscontrano un notevole interesse sono gli ipogei dei Volumni, la Necropoli del Palazzone, Ipogeo di San Manno, ipogeo di villa Sperandio.

Ipogeo dei Volumni
Usciti da Perugia sul Viale Roma, a circa 7 chilometri dalla città, prima di attraversare la ferrovia si trova una piccola costruzione ottocentesca che da vestibolo all’ipogeo. La grande tomba a camera , rinvenuta nel 1840 è uno più importanti esempi di tomba gentilizia etrusca di età ellenistica appartenuta alla famiglia dei Velimma (in lat. Volumni), collocata intorno alla seconda metà del II sec. a.C..

La Necropoli del Palazzone
La necropoli si stende interno all’ipogeo con numerose tombe a camera parte di età arcaica e parte di età ellenistica. Il suo nome è dovuto alla vicina Villa dei Baglioni, proprietari del terreno prima dell’espropriazione.
Nel Vestibolo sono raccolte numerose urne cinerarie della circostante necropoli, quasi tutte in travertino alcune in terracotta ed una in arenaria.
Nel piano dell’ipogeo si scende attraverso una scala moderna, scavato nel terreno naturale (il tassello).

La porta è costituita da un architrave, un lastrone di chiusura in travertino. L’ipogeo imita l’impianto di una casa romana. All’interno diversi ambienti dove si aprono molte celle e la porta d’ingresso alla tomba.

Nel Tablinium sono disposte sette urne cinerarie di cui una di marmo, sei di travertino.

Ipogeo di S. Manno
Dista 6 chilometri dalla stazione ferroviaria di Fontivegge seguendo la via Cortonese per poi proseguire nella statale 75 bis verso il Trasimeno. Nella zona di Ferro di Cavallo, una zona sviluppatasi nel ’900 intorno alla chiesetta di S. Manno, di antica origine; all’interno si trovano resti di affreschi della fine del ‘200 ed un grande affresco di Scilla Pecennini.
Intorno alla chiesa, acquistata dall’Ordine di Malta, si formò nel medioevo un monastero fortificato. Il complesso include materiali appartenuti all’Ipogeo di San Manno (tomba etrusca che oggi fa da cripta alla chiesetta). L’Ipogeo attualmente risulta essere inagibile.

Ipogeo di Villa Sperandio
Porta S. Angelo dista circa 15 minuti dall’Ipogeo, seguendo fuori le mura, la via Sperandio. L’ipogeo è situato nel podere della villa Sperandio, fa parte di una necropoli pertinente alla città. Fu scoperto nel 1900 ed è profondo 5 metri. I materiali provenienti da questo luogo sono esposti al Museo Archeologico di Perugia.

Per la visita dell’ Ipogeo dei Volumni e Necropoli del Palazzone, Via Assisana - 06087 (frazione Ponte S.Giovanni-PG), rivolgersi al numero tel. 075/393329.
Orario di visita: feriali e festivi 9.00 - 13.00 / 15.30 - 18.30 luglio
(escluso 1° maggio, Natale e Capodanno) - agosto: 9.00 - 12.30 / 16.30 - 19.00
luglio - agosto: 16,30 - 18,30
Ingresso: 2 €

Per informazioni sull’ipogeo di S. Manno e su Villa Sperandio tel. 075 5736458.

Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria Piazza G. Bruno 10, Perugia.
Orari: tutti i giorni 8,30-19,30, chiuso Lunedì mattina, Lunedì pomeriggio apertura ore 14.30. Chiuso 1° Maggio. Costo €2.00 intero, €1.00 ridotto, gratuito fino a 18 anni ed oltre 65 anni.







All'inizio


Iniziative nel comune di PERUGIA