Il nostro network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels e Alloggi | Ristoranti e Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | YouTube | Google+ | iPhone | Android
Martedì 24 Ottobre 2017
Italiano English
Montefalco

Virtù terapeutiche dell’acqua sgorgata miracolosamente


Dopo la frazione di Camiano, dalla Maestà dei ‘fraticelli’, una strada conduce alla località di Vecciano.
Qui si trova la ‘Fonte di S. Francesco’, che secondo la tradizione fu fatta sgorgare dal Santo, a cui la popolazione attribuiva virtù terapeutiche.
Vicino alla fonte si trova la chiesa di S. Elisabetta di Vecciano forse del secolo XVII a difesa di un edicola, posta come di consueto sugli incroci, con uno splendido affresco di Melanzio di epoca giovanile, raffigurante la Madonna con il Bambino tra due Angeli musicanti. Da qui un’erta salita conduce a Montefalco, alla Porta della Rocca demolita agli inizi del secolo.

..ma dov’è la Rocca
Sull’ampia spianata che fiancheggia la via sulla destra, nel 1275, i frati Minori costruirono il loro secondo convento con una chiesa dedicata ai SS. Filippo e Giacomo; fu qui che venne iniziato solennemente il processo di canonizzazione di S. Chiara da Montefalco nel 1318.
Più tardi il convento, con l’architetto Lorenzo Maitani, fu trasformato in munitissima Rocca, citato all’epoca come ‘Palazzo’ Nuovo’ o ‘Palazzo Apostolico’, sede del tesoriere della Curia Pontificia nel Ducato.
Sotto i Trinci la rocca divenne il centro della loro tirannide quindi quando cadde la Signoria, la rocca fu rasa al suolo. Oggi rimane il toponimo ‘La Rocca’.

Nascosto e tranquillo sorge il piccolo Agriturismo
Camiano Piccolo Via Camiano Piccolo 5 Tel. (+39) 0742.379.492 – 0742.371.077. Adatto a chi vuole unire alla cultura anche relax e soprattutto cordialità.

All'inizio


Iniziative nel comune di Montefalco